La mia prima avventura lavorativa.

Tutto inizia nel 1983,dopo aver terminato i 2 anni di scuola elettromeccanico fatto dalla Regione Liguria,mi accingevo alla ricerca,quando mio fratello minore doveva fare il secondo anno di alberghiero mi chiese di tenergli il posto,quindi iniziai con il stare dietro al bar come apprendista,con me c’erano 3 camerieri,1 chef,1 seconda chef,2 lavapiatti e 1 pizzaiolo,tutto volgeva bene io avevo iniziato a lavorare in sala,i turisti erano tanti ,ma alla fine della stagione alcuni che lavoravano in sala decisero di andare via,mentre altri andavano in pensione,cosi ci ritrovammo a lavorare in pochi,io rimasi solo 6 mesi,perchè dovetti lasciare il posto a mio fratello che nel frattempo aveva terminato l’anno scolastico.

Posso solo dire che in quell’anno,il lavoro a Genova come oggi e basato sul turismo con gli anni questo è diminuito,basti pensare che un fusto di birra durava 2 giorni,fino ad arrivare a 2 settimane,e la birra che servivamo era la Spaten munchen,perchè anche il titolare aveva lavorato in Germania.

Il Ristorante non era grande,ma grazie all’albergo garantiva il lavoro,poi venduto,il ristorante lavorò solo con il passaggio.

In tutto aveva 12 tavoli ,una cucina grande poi rinnovato negli anni,anche perchè io ritornerò a lavorare in questo locale cinque anni dopo,trovandolo trasformato.

La mia prima avventura lavorativa.ultima modifica: 2013-01-27T13:08:00+01:00da odino641
Reposta per primo quest’articolo